LA PRIMA VOLTA
Londra, madre a 24 anni dopo la chemioterapia grazie al tessuto ovarico congelato da bambina
Londra, madre a 24 anni dopo la chemioterapia grazie al tessuto ovarico congelato da bambina

Intervento senza precedenti a Londra, dove una donna di 24 anni è diventata madre dopo che i medici le avevano restituito la fertilità perduta grazie a del tessuto ovarico asportatole quando era bambina e poi congelato. La donna, Moaza Al Matrooshi, di Dubai, aveva dovuto subire una chemioterapia durante l'infanzia, con conseguente danno alle ovaie, prima d'essere sottoposta - sempre a Londra - a un vitale trapianto di midollo. Ma i medici avevano provveduto all'epoca a conservare il tessuto ovarico, che nei mesi scorsi hanno usato per «renderla di nuovo fertile», riporta la Bbc. L'intervento ha avuto successo e ieri Moaza ha dato alla luce un maschietto al Portland Hospital, un istituto privato londinese.

Mercoledì 14 Dicembre 2016, 19:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
staibene.it