L'INIZIATIVA
Roma, il 16 maggio all'Olimpico un concerto per raccogliere fondi contro i tumori femminili
Roma, il 16 maggio all'Olimpico un concerto per raccogliere fondi contro i tumori femminili

La musica per stimolare la voglia di vivere, per contribuire a far sentire gli ambienti ospedalieri meno freddi, o meglio, il più possibile accoglienti e rasserenanti. E' l'obiettivo del concerto di beneficenza "RoundMidnight", che si svolgerà martedì 16 maggio al teatro Olimpico della Capitale (ore 20,30). Organizzato da Iris Roma Onlus - #xleDonnexlaVita, associazione impegnata da anni nella lotta contro i tumori ginecologici e per la tutela della salute della donna e dei suo diritti, l'evento è giunto alla sua VII edizione e vedrà tra gli ospiti la Banda musicale della Polizia di Stato (diretta da Maurizio Billi), l'inedita performance del trio tutto femminile di Silvia Donati - una delle voci più anticonvenzionali del panorama jazz italiano - e il coinvolgente passo a due di danza di Alessandra Romani e Alessio Giacobbe, con la coreografia di Alessandra D'Attilia.

La serata, che sarà presentata da Annalisa Manduca, gode del patrocinio del Senato e della Presidenza del Consiglio, ed è finalizzata alla raccolta di fondi per la realizzazione dei diversi progetti nei quali l'Onlus Iris Roma, presieduta dalla dottoressa Olga Naso, è impegnata da anni per le donne e per la vita, in termini di ricerca scientifica, prevenzione e informazione, sostegno psico-oncologico alle pazienti di ginecologia oncologica e alle loro famiglie, supporto delle pazienti per le terapie, servizio fisioterapeutico, progetti per la qualità di vita, per la reperibilità telefonica 24 ore su 24, cure palliative e aiuto logistico alle famiglie meno abbienti di chi è fuori sede.

In particolare, il charity di quest’anno contribuirà a consentire che alcuni ambienti ospedalieri dell’undicesimo piano del Polo della Scienza della Salute della Donna del Policlinico Gemelli, coordinato dal professor G. Scambia, trovino il necessario connubio tra design e bio architettura per far sentire le pazienti accolte in uno spazio a loro misura, idoneo a stimolare la spinta alla vita, anche grazie alla percezione visiva di un contesto rasserenante. L’intervento, in collaborazione con altre Associazioni, attiene a un reparto di un’area assolutamente innovativa in Italia, nel solco dell’attenzione crescente alla medicina di genere.

Il costo del biglietto va da 15 a 40 euro. Per prenotazioni e informazioni sulla serata : segreteria@irisroma.org o telefonare a 06 30156308 mob. 3485686198 – 3318299483; scrivere a: segreteria@irisroma.org.

Venerdì 28 Aprile 2017, 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
staibene.it